Un codice e una firma per progettare l'inclusione

Ti basterà inserire il codice fiscale di Gruppo Polis 01269370282 nell’apposito spazio del tuo modello di dichiarazione dei redditi (Modello CUD, Modello 730, Modello UNICO) e apponendo la tua firma potrai aiutarci a progettare spazi di autonomia e di inclusione per i giovani con disabilità.

Da oltre 30 anni Gruppo Polis si impegna a esplorare e valorizzare le abilità, le competenze
 e le inclinazioni presenti in ogni persona, che a causa di pregiudizi e situazioni di grave difficoltà spesso vengono messe da parte, sottostimate, dimenticate.

Attraverso un percorso verso una vita autonoma e indipendente le abilità vengono riscoperte, incoraggiate, valorizzate.

Per intraprendere questo percorso servono spazi inclusivi.

Scegliendo di donare il tuo 5 per mille ai progetti di Gruppo Polis ci aiuterai a mantenere vivi spazi di autonomia per i giovani con disabilità.

"perchè io non posso uscire di casa e fare le esperienze di tutti gli altri ragazzi?"

È una domanda centrale nella vita di una persona con disabilità che determina in modo sostanziale il benessere di ogni individuo.

“I ragazzi con disabilità desiderano, come tutti, fare esperienze nuove, stimolanti, ricche di relazioni, incontri e nuove conoscenze. Nella loro vita di tutti i giorni poi, si confrontano sempre piu’ spesso con coetanei, amici e familiari che prima o poi escono di casa e diventano autonomi.” spiega Luisa, coordinatrice del progetto SoStare, “Inoltre vogliono sperimentare una forma concreta di autogestione del tempo libero nella quale esprimere le loro preferenze e i loro desideri in modo libero davvero, dove le relazioni possano essere alla pari e ciascuno abbia la possibilità di avere un proprio spazio, misurandosi con gli altri.”

Il progetto sostare

SoStare è un progetto rivolto ai giovani adulti con disabilità intellettiva lieve.

SoStare è un appartamento, uno spazio di aggregazione socio-educativo dove acquisire maggiore consapevolezza di sè e sviluppare abilità strumentali (“saper fare”) o relazionali al di fuori dell’ambito familiare. SoStare è un laboratorio dedicato prevalentemente a persone giovani-adulte, nella fascia d’eta tra i 18 e i 35 anni, con disabilità intellettiva lieve che, attraverso varie attività, sviluppano la consapevolezza e le competenze necessarie nell’ambito dell’autonomia abitativa. L’obiettivo è misurarsi con le proprie capacità in ambito domestico e relazionale per comprendere cosa potrebbe significare concretamente il “vivere da soli”.

Le attività prevedono il coinvolgimento dei partecipanti in piccoli gruppi di apprendimento che si ritrovano a settimane alterne e vengono supportati da operatori qualificati.

In SoStare si sviluppa la consapevolezza di essere un gruppo, e quindi maturano anche le attitudini necessarie a ognuno per confrontarsi efficacemente con gli altri: litigare per poi mettersi d’accordo, sbagliare per poi rimediare sono tutte esperienze che creano relazione e scambio di competenze. I ragazzi capiscono che ognuno ha qualcosa da dare e che ognuno può essere utile all’altro, e soprattutto che nessuno può considerarsi totalmente autonomo! A SoStare si sviluppano interdipendenze significative e di valore attraverso l’apprendimento esperienziale e concreto

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.
Ok Leggi di più