940 bici

La solidarietà che viaggia in bicicletta. L’iniziativa di Legambiente a supporto anche di Casa Viola

Inserito il 08/02/2019 | 0 Commenti

Etichette: , ,

Grazie ad una nuova iniziativa, la bicicletta è molto più che un mezzo di trasporto. Da oggi, infatti, la bicicletta è anche un mezzo di solidarietà ed inclusione.

Il progetto si chiama Portabici ed è realizzato da Legambiente con il sostegno dell’Assessorato Sociale del Comune di Padova.

 

Come funziona?

Grazie alla collaborazione con le ciclofficine di ReFuture e La Mente Comune, Legambiente ha avviato attività come piccoli corsi di riparazione biciclette a cui hanno partecipato anche richiedenti asilo e volontari. Le biciclette riparate sono state distribuite presso associazioni, cooperative e parrocchie.

 

A chi sono state donate le biciclette?

Fra i destinatari delle bici raccolte c’è anche la nostra Casa Viola, che da anni accoglie le donne vittime di violenza e i loro bambini. Come spiegato da Alice Zorzan, eferente dell'Aerea Violenza di Genere di Gruppo Polis, “la bicicletta è una risorsa molto importante perché offre la possibilità a queste donne essere più autonome”

Lo scorso anno, infatti, sono state donate a Casa Viola ben 4 biciclette per adulti e 2 per bambini, alcune delle quali sono state regalate alle singole donne nel momento in cui il loro percorso con noi si era concluso.

 

Come donare le biciclette?

Il progetto PortaBisi è ancora attivo e per donare le proprie biciclette in disuso è sufficiente contattare Legambiente Padova tramite il numero 049 8561212 o alla mail portabici@legambientepadova.it