940casaviola2

Casa Viola

Accoglienza e sostegno per le donne vittime di violenza e i loro bambini

34 donne su 100 in Veneto hanno subito nel corso della propria vita almeno un episodio di violenza tra fisica, psicologica o sessuale (cfr. Rapporto Istat 2014).

Gruppo Polis dal 2008 ha avviato un servizio che offre alle donne vittime di violenza e ai loro figli, spesso anch’essi vittime della situazione, una possibilità per ricostruire il proprio futuro. Questo servizio ha preso il nome di Casa Viola, in onore di Franca Viola, la prima donna in Italia a rifiutare il matrimonio riparatore.

Casa Viola è una struttura di accoglienza a indirizzo segreto che offre alle donne vittime di violenza e ai loro bambini un alloggio protetto e un percorso di accompagnamento all’inserimento lavorativo e abitativo.

Il servizio è realizzato da un team di professionisti che le accompagna in percorsi della durata di circa 8-10 mesi finalizzati a:

I fondi pubblici a sostegno di questo servizio non sono sufficienti a garantire la continuità del lavoro che ogni giorno viene svolto per permettere a chi ha un passato di abusi fisici e psicologici di ricostruirsi una dignitosa e serena quotidianità. Per questo motivo ci rivolgiamo a tutti coloro che con il loro contributo possono aiutarci a trovare le risorse necessarie a permettere il proseguimento di questo servizio.

Con il tuo sostegno potrai dare un futuro alle donne che rivolgono a noi la loro richiesta di aiuto: scopri come sostenere Casa Viola.

 

Contattaci